Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Positano (sa): sequestrato un immobile sul costone dell’oasi del wwf “vallone porto”


Positano (sa): sequestrato un immobile sul costone dell’oasi del wwf “vallone porto”
09/06/2012, 10:06

I militari della Sezione Operativa Navale di Salerno, con l’ausilio della Brigata della Guardia di Finanza di Positano, hanno sottoposto a sequestro un immobile, in località “Orticelli”, nel Comune di Positano.
La misura cautelare si è resa necessaria in quanto l’immobile era utilizzato come struttura alberghiera, nonostante fosse già sotto sequestro per una serie di abusi edilizi, perpetrati peraltro in un’area che ricade all’interno del perimetro del Parco Regionale dei Monti Lattari, in una zona riconosciuta “patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO.
L’attività, eseguita d’intesa con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, è scaturita nell’ambito degli accurati e sistematici controlli della costa operati dalle unità navali della Guardia di Finanza, che hanno consentito di avvistare la presenza di turisti all’interno della struttura, poco visibile dalla strada.
Il responsabile, sessantaseienne di Positano, è stato deferito all’A.G. per violazione di sigilli.
Eseguito il sequestro, si è poi proceduto, ad opera dei militari della Brigata di Positano all’identificazione dei turisti presenti nella struttura e si procederà nei confronti dei soggetti ritenuti responsabili anche per le violazioni in materia fiscale e di pubblica sicurezza.
L’operazione si è svolta anche con la collaborazione del personale dell’Ufficio Tecnico e della Polizia Municipale del Comune di Positano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©