Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Positano, sotto sequestro 4 cantieri abusivi


Positano, sotto sequestro 4 cantieri abusivi
26/11/2011, 11:11

I militari della Sezione Operativa Navale di Salerno, nell’ambito della intensificazione dei servizi di polizia ambientale e controllo economico del territorio, disposti dal Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, hanno sottoposto a sequestro nel Comune di Positano quattro immobili abusivi.

Il primo sequestro è avvenuto perché i comproprietari del terreno, in assenza di titoli autorizzativi/concessori, avevano realizzato due immobili per complessivi mq. 140.

Il secondo sequestro si è reso necessario perché il proprietario del fondo, nelle immediate adiacenze all’immobile di sua proprietà, in assenza di titoli autorizzativi/concessori, aveva realizzato un unità abitativa indipendente di mq. 70.

Il terzo sequestro, un’immobile di mq. 67, è stato eseguito su opere già sequestrate da altro organo di Polizia nel 2007 e sulle quali erano stati, peraltro, violati i sigilli posti a garanzia del primo provvedimento cautelare.

Tutti gli abusi ricadono all’interno del perimetro del Parco Regionale dei Monti Lattari, in una zona riconosciuta “patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO.

I proprietari, M.A. di anni 65 originaria di Praiano, R.G. di anni 37, R.M.L. di anni 44, R.R. di anni 39, R.G. di anni 39 e C.L. di anni 73 tutti originari di Positano, sono stati deferiti alla competente A.G. per violazione dei sigilli, danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali, oltre alle violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

L’operazione si è svolta con la collaborazione del personale dell’Ufficio Tecnico e della Polizia Municipale del Comune di Positano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©