Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pozzuoli, arresto per rapina in banca


Pozzuoli, arresto per rapina in banca
17/02/2011, 16:02

Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza “Pozzuoli”, hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria C.D.P., 27enne residente a Forlì ma di fatto domiciliato a Pozzuoli, in quanto gravemente indiziato di una rapina avvenuta in una banca di Via Manzoni a Napoli lo scorso 27 dicembre.

Dalle indagini susseguenti alla rapina, era emersa la responsabilità del 27enne ed anche le immagini, registrate dal sistema di videosorveglianza della banca, confermavano quanto sospettato dagli investigatori.

C.D.P. aveva a suo carico dei precedenti di Polizia ed era quindi stato fotosegnalato. Dal confronto della foto con le immagini della rapina sembrava emergere un forte somiglianza.

A questo punto i poliziotti avevano fatto esaminare la foto ad alcuni testimoni della rapina e questi ultimi non avevano avuto alcun dubbio nell’affermare che la persona ritratta era quella della rapina del 27 dicembre.

In precedenza C.D.P. era stato ritenuto elemento pericoloso per la sicurezza pubblica e dedito ad attività illecite dalle quale traeva sostentamento e pertanto era stato titolare di un Provvedimento di avviso orale da parte del Questore di Napoli. Nonostante invitato due volte agli uffici di Polizia, il giovane non si era mai presentato. I poliziotti avevano anche provato a cercarlo presso la sua abitazione ma non lo avevano trovato.

Ieri mattina si è però presentato per la notifica del Provvedimento ed è stato quindi subito sottoposto ad individuazione di persona.

L’esito è stato positivo in quanto testimoni della rapina l’hanno riconosciuto senza ombra di dubbio quale l’autore della rapina oggetto delle indagini.

C.D.P. è stato quindi sottoposto a fermo ed immediatamente condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©