Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pozzuoli: arresto per violazione della legge sulle armi


Pozzuoli: arresto per violazione della legge sulle armi
02/04/2011, 14:04

I carabinieri dell’aliquota operativa di pozzuoli hanno tratto in arresto per detenzione abusiva di armi, munizioni e materiale esplodente un uomo di 41 anni, residente in via provinciale toiano, già noto alle forze dell'ordine. I militari del’arma hanno sottoposto a perquisizione l’abitazione del predetto rinvenendo in un armadio: un fucile sovrapposto calibro 20 intestato al padre defunto (viola antonio);  un fucile doppietta calibro 16 intestato al padre defunto;  un fucile tipo doppietta calibro 16 sprovvisto di matricola;  un fucile ad aria compressa sprovvisto di matricola;  una pistola lanciarazzi tipo revolver; - 80 cartucce calibro 20; - 25 cartucce calibro 16 caricate artigianalmente; - un barattolo di metallo contenente polvere da sparo per 324 grammi; - una busta di plastica contenente 444 grammi di zavorra per la ricarica di cartucce; - un contenitore di plastica contenente 5 chili di pallini la per ricarica di cartucce;  un kit completo per la ricarica artigianale di cartucce. Le armi sono state sequestrate insieme alle munizioni e al materiale esplodente. l’arrestato e’ in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©