Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pozzuoli e Bacoli: servizio di contrasto alla panificazione abusiva


Pozzuoli e Bacoli: servizio di contrasto alla panificazione abusiva
16/01/2011, 12:01

Nei comuni di Pozzuoli e Bacoli, in provincia di Napoli, i carabinieri delle locali compagnia e stazione coadiuvati da agenti di polizia municipale del settore di polizia annonaria, amministrativa e ambientale, nonchè da personale Asl, hanno contestato: ad un 29enne di Pozzuoli, il titolare di un bar del lungomare Cristoforo Colombo, l’occupazione abusiva di suolo pubblico con il posizionamento abusivo sulla pubblica via di un gazebo con tavoli e sedie; ad un 51enne di Pozzuoli, il titolare di un panificio in via Scalandrone, l’inosservanza delle norme igienico-sanitarie in relazione all’omessa procedura di autocontrollo haccp; ad un 46enne e ad un 41enne di Bacoli, l’illecito confezionamento di pane di provenienza non certificata destinato alla vendita al pubblico. I 2 sono stati sorpresi alla guida di un veicolo commerciale sul quale erano stipati 190 chilogrammi di pane privo di confezione e di dubbia provenienza.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©