Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pozzuoli e Quarto, furti in villa: 6 albanesi arrestati dai carabinieri


Pozzuoli e Quarto, furti in villa: 6 albanesi arrestati dai carabinieri
03/06/2011, 10:06

A Cardito i militari della campagnia di Casoria hanno arrestato per furto aggravato jakimi alfret, 34 anni, jakimi ardit, 19 anni, entrambi domiciliati a caivano in via libertino, rizani bashkim, 33 anni, residente a caivano in via garibaldi e cami qerim, 27 anni, domiciliato a cardito in via nuova belvedere e sottoposto a fermo per ricettazione jakimi gazmir e dema denis, entrambi 18enni e domiciliati a caivano in via libertino, tutti albanesi e gia’ noti alle forze dell'ordine. I 4 arrestati sono stati bloccati a cardito su via nuova belvedere, dai militari dell’arma mentre si trovavano a bordo di una bmw x5, immediatamente dopo che avevano commesso 2 furti in villa, in particolare:  a pozzuoli in via cupa delle fascine, avevano forzato la finestra di una villa di proprieta’ di un 53enne, americano e nonostante la presenza in casa del proprietario che dormiva, hanno rubato un computer portatile, vari oggetti in oro e 1.000 euro in denaro contante.  a quarto in corso italia, avevano forzato la porta di una villa di proprieta’ di un 38enne del luogo e nonostante la presenza in casa del proprietario con la sua famiglia che dormivano, hanno rubato 32 assegni bancari in bianco, vari oggetti in oro, 2 preziosi orologi e le chiavi di 2 auto che erano parcheggiate nel cortile di casa, poi rubate (una fiat panda ed una toyota rav4). con successiva perquisizione domiciliare a casa di jakimi alfret i cc hanno sorpreso i due 18enni in possesso di vari oggetti in oro e anche di parte della refurtiva dei 2 furti in villa. la refurtiva è stata interamente recuperata e riconsegnata agli aventi diritto. tutti sono stati tradotti nel carcere di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©