Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pozzuoli, rapina farmacia: arrestato 19enne incensurato


Pozzuoli, rapina farmacia: arrestato 19enne incensurato
22/11/2013, 14:21

POZZUOLI - I carabinieri della compagnia di Pozzuoli hanno arrestato per rapina aggravata in concorso Giuseppe Carnevale, un 19enne incensurato di Monteruscello, destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 19 novembre dal Gip di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica.
Nel corso di indagini iniziate il 30 aprile, svolte con servizi di controllo del territorio, i militari dell’arma hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza a carico del giovane ritenuto responsabile di una rapina perpetrata il 30 aprile alla farmacia “altavista snc” di via Miliscola insieme a un complice ancora in via d’identificazione.
In particolare e’ emerso che il 19enne quel giorno fece irruzione nella farmacia armato di pistola e con il volto coperto. All’interno minacciò la titolare 43enne con l’arma costringendola a consegnare l’incasso, circa 1.000 euro.
Subito dopo, insieme al complice, si diede alla fuga in sella a uno scooter che abbandonò poco dopo a causa di un guasto continuando la fuga a piedi(lo scooter fu trovato e sequestrato dai carabinieri durante le prime indagini ed era stato rubato il giorno prima a un giovane del luogo).
L’arrestato è stato associato al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©