Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pozzuoli, ucraina tenta il suicidio: salvata dalla guardia costiera


Pozzuoli, ucraina tenta il suicidio: salvata dalla guardia costiera
21/07/2011, 11:07

Una donna ucraina di 40 anni è stata salvata dagli uomini della Capitaneria di Porto. La donna si è gettata in mare da una scogliera di via Napoli, a Pozzuoli. La scena è stata fortunatamente notata da qualcuno che ha fatto scattare l'allarme. Sul posto è stata dirottata una motovedetta veloce mentre altri militari della Capitaneria hanno raggiunto la zona via terra. Alcuni uomini della Guardia Costiera quindi si sono tuffati in mare riuscendo così a mettere in salvo, senza non poche difficoltà a causa del mare agitato, la donna che poi è stata affidata ai servizi sociali del Comune di Pozzuoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©