Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sodano non tiene fede alle promesse

Precari del progetto Bros, occupano la sala del Consiglio Comunale di Napoli

Vigili urbani aggrediti e carica della polizia

.

Precari del progetto Bros, occupano la sala del Consiglio Comunale di Napoli
14/07/2011, 16:07

NAPOLI - Momenti di forte tensione, vigili urbani aggrediti e una carica della polizia: questo il bilancio al termine dello sgombero della sala del Consiglio comunale di Napoli, occupata in mattinata da un gruppo di precari del progetto Bros. Verso le 7,40 oltre un centinaio di disoccupati si sono presentati davanti al portone della sede di via Verdi per entrare nel palazzo. Qualche ora dopo, anche con l'intervento della polizia, e' stato deciso lo sgombero. Secondo quanto riferiscono fonti dei vigili urbani due agenti sono stati aggrediti all'uscita dei manifestanti dal palazzo. Uno di essi, in particolare, e' stato inseguito da un folto gruppo di manifestanti. Fonti dei Bros invece sostengono di essere stati caricati dalla polizia durante un inseguimento che si e' protratto fino a via Marina. Per la Questura si e' trattato di una manovra di alleggerimento. Una cinquantina di manifestanti sono stati portati in Questura per l'identificazione e la loro posizione e' al vaglio degli investigatori.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©