Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' il fratello di Giulio Panepinto, ucciso nel 2006

Pregiudicato che rapinò turista turca, arrestato dai falchi


Pregiudicato che rapinò turista turca,  arrestato dai falchi
18/08/2010, 12:08

NAPOLI - La polizia era sulle sue tracce da circa due mesi. Pasquale Panepinto, 31enne, aveva aggredito il 19 giugno una turista turca in via San Cosmo fuori Porta Nolana per strapparle l'orologio ed un bracciale d'oro. Una pattuglia di "falchi" intervenne per bloccarlo e lo inseguì mentre fuggiva a bordo di uno scooter, guidato da un complice. L'inseguimento non andò a buon fine: i due rapinatori e i poliziotti caddero; Panepinto abbandonò lo scooter su cui stava scappando per fuggire a piedi.
Stamattina il pregiudicato, fratello di Giulio Panepinto, ucciso a colpi di pistola nel gennaio del 2006 da Salvatore Mignone, è stato arrestato dai falchi della squadra mobile.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©