Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Denunciato l'allevatore che ha commesso il folle gesto

Prende a calci un cucciolo e ne uccide un altro


Prende a calci un cucciolo e ne uccide un altro
25/03/2011, 21:03

SASSARI - I Carabinieri della Compagnia di Bono hanno denunciato un allevatore di Nule. L'uomo è stato sorpreso a massacrare un cagnolino a calci. Poco prima aveva sfondato il cranio di un altro cucciolo con un sasso. Il cagnolino è riuscito a salvarsi grazie all'arrivo dei militari. Al piccolo animale, soccorso da un veterinario, è stata riscontrata la frattura di alcuni denti e di una mandibola. Le accuse per l'allevatore, che portava in tasca un grosso coltello a serramanico, sono di porto ingiustificato d'arma e di maltrattamento e di uccisione di animali. Si occuperà del cucciolo un altro pastore, a cui è stato affidato in seguito alle cure.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©