Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Perugia: fermato un 29enne tunisino

Prende a pugni e rapina studentessa, arrestato


Prende a pugni e rapina studentessa, arrestato
29/10/2012, 14:06

PERUGIA – Una studentessa è stata colpita con pugni al volto e le è stata strappata violentemente la borsa da un giovane tunisino di 29 anni.

Giovedì scorso, la ragazza si trovava nei pressi dell'ingresso delle scale mobili che conducono al centro storico. Improvvisamente, la donna è stata avvicinata dal ragazzo che le ha sferrato alcuni colpi in viso, per derubarla.

L’uomo, appena strappata la borsa che la studentessa portava a tracolla, è fuggito via.

Per la fretta, il ragazzo si è scontrato con una passante, perdendo l’oggetto del furto.

Il malvivente è stato catturato dalla squadra mobile di Perugia che ha comunicato questa mattina notizia.

La ragazza, che era stata soccorsa e accompagnata in ospedale, ha riportato contusioni e lesioni con prognosi di 30 giorni. Appena scattata la denuncia, la polizia si è messa subito sulle tracce dell’aggressore. Con l’aiuto degli indizi acquisiti, il 29enne è stato identificato tra coloro i quali frequentano gli ambienti dello spaccio di droga.
Sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per rapina, ora l’uomo si trova nel carcere di Capanne.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©