Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Presentazione del Bando tra Fondazione di Comunita’ del Centro Storico di Napoli, Il Mattino, la Fondazione Con il Sud e il Banco di Napoli s.p.a


Presentazione del Bando tra Fondazione di Comunita’ del Centro Storico di Napoli, Il Mattino, la Fondazione Con il Sud e il Banco di Napoli s.p.a
21/09/2011, 12:09

Conferenza stampa presso l’Istituto Banco Napoli – Fondazione ( via Tribunali, 213). La Conferenza avrà come oggetto la presentazione del Bando nato dalla collaborazione tra la Fondazione di Comunita’ del Centro Storico di Napoli, Il Mattino, la Fondazione Con il Sud e il Banco di Napoli s.p.a. Sono intervenuti: Adriano Giannola, Presidente della Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli. Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione Con il Sud. Virman Cusenza, Direttore de Il Mattino. Giuseppe Castagna, Direttore Generale del Banco di Napoli. 

Fondazione con il Sud
La Fondazione CON IL SUD è un soggetto privato nato il 22 novembre 2006 dall’alleanza tra le fondazioni di origine bancaria e il mondo del terzo settore e del volontariato per promuovere l’infrastrutturazione sociale del Mezzogiorno.
La Fondazione si propone di promuovere e potenziare le strutture immateriali per lo sviluppo sociale, civile ed economico del Meridione, in particolare Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia – regioni che rientrano nell'obiettivo prioritario 1 del Regolamento CE n. 1260 del 21 giugno 1999 – attuando forme di collaborazione e di sinergia con le diverse espressioni delle realtà locali, in un contesto di sussidiarietà e di responsabilità sociale.
La Fondazione CON IL SUD non interviene direttamente sui bisogni immediati, ma stimola le energie del territorio a produrre risposte alle esigenze locali, promuovendo la crescita delle reti di solidarietà, sostenendo idee e progetti esemplari capaci di favorire lo sviluppo locale.
L'esperienza di una moderna filantropia propria delle fondazioni di origine bancaria e il radicamento territoriale delle organizzazioni del volontariato e della cooperazione sociale, quali luoghi di partecipazione attiva e di esercizio concreto della democrazia, sono gli elementi che ne caratterizzano l'identità e l'azione.
 a Fondazione nasce quale frutto principale di un protocollo d'intesa per la realizzazione di un piano di infrastrutturazione sociale del Mezzogiorno firmato nel 2005 dal Forum del Terzo Settore e dall'Acri, in rappresentanza delle fondazioni di origine bancaria, e con l'adesione di: Compagnia di San Paolo, Consulta Nazionale Permanente del Volontariato presso il Forum, Convol-Conferenza Permanente Presidenti Associazioni e Federazioni Nazionali di Volontariato, Csv.net-Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato, Consulta Nazionale dei Comitati di Gestione-Co.Ge.

La Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli

Nasce nel 2010 con l’obiettivo di promuovere la cultura del dono al fine di migliorare la qualità della vita nel territorio del Centro Storico di Napoli.

La Fondazione intende essere il luogo di incontro tra chi vuole donare e chi ha bisogno d’aiuto in una diversa e nuova logica del bene comune: la Comunità territoriale assume il ruolo di soggetto attivo e partecipe dei processi di cambiamento e sviluppo. Un processo fatto di piccoli, concreti passi fianco a fianco con le persone che vivono il territorio.

Lo scopo dell’iniziativa è quello contribuire a far ritrovare il senso di appartenenza ad una sola, anche se composita Comunità.

La Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli gode del sostegno della Fondazione con il Sud. Ha, quale suo obiettivo economico, la raccolta patrimoniale di 5 milioni di euro in 3 anni. Tutti gli utili generati dall’investimento del patrimonio saranno devoluti ad associazioni ed organizzazioni del territorio del Centro Storico di Napoli che intervengono a favore delle persone che vivono situazioni di disagio.

La sede della Fondazione è nella Cappella Pignatelli al Largo Corpo di Napoli.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©