Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Gli agenti erano sulle sue tracce da diverso tempo

Preso in flagrante mentre spacciava marijuana: arrestato


.

Preso in flagrante mentre spacciava marijuana: arrestato
05/04/2011, 16:04

ERCOLANO- Il Cortile Cipriani di Ercolano era diventato la sua piazza di spaccio di sostanze stupefacenti, dove i suoi clienti lo raggiungevano per acquistare le dosi. Gli  agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Portici-Ercolano, grazie ad alcune segnalazioni e ad una indagine mirata, lo hanno colto in flagranza di reato e lo hanno arrestato. Così Ciro Iacomino, 34enne di Ercolano, con l’accusa di detenzione e spaccio di marijuana, dopo la convalida dell’arresto da parte del pubblico ministero, è stato sottoposto all'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria in attesa del processo fissato per il prossimo 12 aprile. Per giungere all’arresto i poliziotti si sono mimetizzati nel cortile, in modo da non essere notati, ed hanno atteso che Iacomino portasse avanti la sua attività; al momento opportuno, ovvero subito dopo che il 34enne aveva ceduto una dose ad un cliente, gli agenti sono usciti allo scoperto ed hanno immobilizzato entrambi senza lasciargli il tempo di realizzare quanto stava accadendo. Sono stati subito perquisiti e nella  tasca dell'acquirente, un 39enne di Ercolano, hanno trovato la bustina di marijuana appena acquistata. L'arrestato invece  è stato trovato con addosso 230 euro in banconote di diverso taglio, ritenuto provento dell’attività illecita. Il tutto è stato sequestrato e l'acquirente è stato segnalato all'Autorità Amministrativa.

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©