Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Secondo il Tribunale, doveva citare i redattori

Previti perde causa contro Wikipedia: "Non è responsabile"


Previti perde causa contro Wikipedia: 'Non è responsabile'
27/06/2013, 18:50

ROMA - Nessun risarcimento per Cesare Previti, nella causa intentata contro la Wikipedia Foundation. Lo ha deciso il Tribunale Civile di Roma, Ne dà notizia la stessa Wikipedia Foundation sul suo blog. 
Previti aveva citato in giudizio la fondazione in quanto aveva ritenuto la propria biografia presente su Wikipedia "un pettegolezzo pseudogiornalistico alimentato dall'opera di soggetti assolutamente inattendibili", come aveva scritto nella querela. 
Ma il Tribunale gli ha dato torto, non tanto nel merito se il contenuto sia diffamatorio o meno, quanto sulla legittimità di chiamare in giudizio chi mette a disposizione solo un servizio di hosting. In termini più semplici: i responsabili di Wikipedia mettono a disposizione solo una piattaforma; se Previti voleva citare qualcuno, doveva citare uno per uno coloro che avevano scritto la pagina. Persone che sono comunque rintracciabili, dato che ciascuno degli utenti lascia la registrazione del proprio IP, un codice che indica un preciso computer e una precisa collocazione geografica. Per cui diventa facile rintracciare nome e cognome del singolo utente. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©