Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Prima acqua alta a Venezia

Si prevede altra massima circa un metro sopra il medio mare

Prima acqua alta a Venezia
15/10/2012, 15:10

VENEZIA – E con le prime piogge d’autunno a Venezia, stamane, non è mancata la prima acqua alta, con una punta di marea che ha raggiunto il metro e 5 centimetri sopra il medio mare

Tale fenomeno è stato registrato alle ore 11.35.

Gli esperti affermano che si tratta di una marea sostenuta classificabile come “Codice giallo”, ovvero il primo livello della scala di allarme, che ha allagato non più dell'8-9% del suolo cittadino.

I disagi, quindi, son stati sostenuti, sia per i veneziani che per i turisti, i quali si sono trovati a vivere a San Marco ciò che probabilmente hanno spesso intravisto nei servizi dei Tg.

La marea non ha provocato problemi rilevanti alla città infatti, sotto la misura di110 centimetri, non è necessaria nemmeno la posa delle passerelle per permettere il passaggio nei punti più bassi.

Sembra che la perturbazione atlantica giunta sul Nord-est sia stata al momento meno grave di quanto era stato allertato, inoltre il vento di scirocco si è attivato in Adriatico solo in “coda” alla depressione.

Venezia, fino ad ora, non ha registrato molte alte maree, questa risulta una delle punte più elevate dell’anno 2012.

Il Centro maree del Comune di Venezia annuncia, per stanotte verso le 23, l’arrivo di un’altra massima di circa un metro sopra il medio mare.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©