Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Depositati i verbali del pentito Spatuzza

Processo Dell'Utri: Pg chiede sospensione


Processo Dell'Utri: Pg chiede sospensione
23/10/2009, 12:10

Il Procuratore Generale presso la Corte d'Appello di Palermo, che sta giudicando in secondo grado, tra gli altri, Marcello Dell'Utri, ha chiesto la sospensione del procedimento. La motivazione avanzata è una rivalutazione delle prove e delle richieste alla luce dei verbali che il pentito Gaspare Spatuzza ha reso alla Procura di Palermo; verbali che sono stati depositati. Secondo Spatuzza, sin dall'ottobre 1993 i boss della mafia decisero di puntare, per le elezioni del 1994 - le prime vinte da Berlusconi - su Forza Italia. E di questo fatto Dell'Utri ne era al corrente.
Il senatore, in una intervista rilasciata al Corriere della Sera, è stato chiaro su cosa pensa del processo: "Sono tutte grandi cazzate di cui, per fortuna, riesco ancora a ridere. È tutto un teatrino che mi fa divertire. Lo faccio passare, altrimenti il danno sarebbe maggiore di quello che viene dalle sentenze". Inoltre ha professato la propria innocenza:
"C'è tutta un'organizzazione per dare rilevanza mediatica a delle banalità: evidentemente ci sono obiettivi superiori. Quando tutto sarà finito ci sarà da fare una riflessione su come sono state condotte alcune inchieste nel nostro Paese. Perché i magistrati, invece di perdere tempo con me, non indagano su chi ha fatto le stragi? I tre processi per l'eccidio di Borsellino pare siano stati un fallimento e non potrà passare sotto silenzio. E invece se la prendono con me e con i carabinieri".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©