Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il processo rinviato all'11 aprile

Processo Mediaset, Ghedini: "Ci impediscono di difenderci"


Processo Mediaset, Ghedini: 'Ci impediscono di difenderci'
28/02/2011, 13:02

MILANO - E' durata poco l'udienza di oggi del processo Mediaset. Giusto il tempo per qualche schermaglia giuridica. In particolare, l'avvocato Niccolò Ghedini e l'avvocato Piero Longo, difensori di Silvio Berlusconi, hanno presentato una lunghissima lista testimoniale, che il Tribunale ha ritenuto eccessiva e superflua, invitando per questo i difensori a ridurla, come prevede il Codice Penale. Immediata la reazione di Ghedini, appena uscito a parlare con i giornalisti: "'E' una situazione di eccezionale gravità, ci impediscono la difesa". In realtà è prassi normale: in almeno metà dei processi le liste testimoniali vengono paurosamente sforbiciate.
Il processo poi è stato rinviato all'11 aprile, data in cui, se non ci saranno altri impedimenti, si cominceranno a sentire i testimoni. Tra questi, ce ne sono tre per cui il Pm fabio De Pasquale ha chiesto l'esame tramite rogatoria, procedura lunga e che avvicinerà la prescrizione del processo, che scadrà tra circa un anno.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©