Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Processo Meredith: continua l'esame dei testimoni tecnici


Processo Meredith: continua l'esame dei testimoni tecnici
08/05/2009, 12:05

Nuova udienza del processo per l'omicidio di Meredith Kerchner, la ragazza inglese uccisa a Perugia la notte tra ilprimo e il 2 novembre 2007. E continuano le testimonianze, previste per oggi e per domani, dei testimoni tecnici, cioè quei Carabinieri che si sono dedicati a raccogliere le prove e ad esaminarle in fase di indagine.
Gustoso siparietto, poi, durante l'udienza. Il Pubblico Ministero intendeva mostrare alcuni filmati ripresi nell'appartamento dell'omicidio, ma il computer non voleva funzionare bene. Allora ci ha pensato lo stesso imputato Raffaele Sollecito - presente insieme alla coimputata Amanda Knox - a prestare il proprio PC portatile e poi a fungere da tecnico, mostrando le parti dei filmati che il Pubblico Ministero indicava. Non deve essere stato difficile, visto che Sollecito ha appena preso la laurea in ingegneria informatica.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©