Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Alla Difesa basterà fare ostruzionismo per arrivarci

Processo Mills: 9 udienze fissate prima della prescrizione


Processo Mills: 9 udienze fissate prima della prescrizione
20/01/2012, 12:01

MILANO - Ormai il 14 febbraio è dietro l'angolo; ed entro quella data il processo contro Silvio Berlusconi, accusato di aver pagato 600 mila dollari all'avvocato inglese David Mills in cambio di testimonianze compiacenti in due processi che lo riguardavano, dovrà essere finito. Altrimenti andrà in prescrizione. Per questo il presidente del collegio, Francesca Vitale, ha fissato 9 udienze entro quella data, a parte quella di oggi: 21, 25, 26, 31 gennaio e 3, 4, 6, 9 ed 11 febbraio. Insomma, una vera e propria corsa contro il tempo.
Intanto oggi pomeriggio verrà sentito David Mills, in teleconferenza da Londra. Tocca alla Difesa iniziare il controinterrogatorio. Il certificato medico presentato la settimana scorsa è stato palesemente smentito dalla visita fiscale che è stata fatta: l'avvocato può testimoniare, anche se si consiglia di non superare le 2 ore, per motivi di sicurezza. Tuttavia la sua situazione non è così grave da non poter testimoniare.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©