Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Firmarono transazione con azienda

Processo Thyssen, 56 ex operai non saranno parte civile


Processo Thyssen, 56 ex operai non saranno parte civile
04/02/2009, 10:02

Processo per i morti della Thyssenkrupp. 56 ex lavoratori esclusi dal risarcimento. Si è aperta con la lettura dell'ordinanza riguardante la costituzione delle parti civili la nuova udienza del processo per il rogo, che costò la vita a 7 operai. In particolare la Corte d'Assise di Torino, presieduta dal giudice Maria Iannibelli, ha respinto la costituzione di 56 ex lavoratori che firmarono con l'azienda il verbale di conciliazione sindacale, una transazione di buona uscita che escludeva la possibilità di richiedere risarcimenti. "La Corte - ha sottolineato il presidente - ritiene infondata la pretesa di nullità della transazione". Transazione legittima dunque,  non affetta da nullità e quindi, secondo la Corte, "questi lavoratori devono essere esclusi per difetto di legittimazione attiva".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©