Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Smentita ancora una volta la ricostruzione del Pdl

Procura: "Gli atti da Santa Lucia sono irrilevanti"


Procura: 'Gli atti da Santa Lucia sono irrilevanti'
28/01/2011, 15:01

ROMA - Le tre paginette striminzite che sono arrivate da Santa Lucia sulla proprietà delle società off-shore che hanno avuto il possesso della casa di Montecarlo affittata da Giancarlo Tulliani "appaiono del tutto irrilevanti" rispetto alla decisione. E' questo il parere con cui il Procuratore Giovanni Ferrari e l'aggiunto Pierfilippo Laviani hanno accompagnato la trasmissione al Gip dei documenti arrivati per via diplomatica nei giorni scorsi alla Farnesina e poi trasmessi alla Procura. Il Gip il 2 febbraio dovrà decidere sulla opposizione alla richiesta di archiviazione fatta dai Pm.
Infatti i Procuratori hanno fatto presente che Gianfranco Fini al momento della vendita dell'appartamento era certamente titolato a gestirla e quindi non è stato necessario usare alcun trucco o infingimento, per cui non si configura il reato di truffa. Per lo stesso motivo, si fa la stessa richiesta nei confronti del tesoriere di An Francesco Pontone.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©