Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, il bluff del mercato del lavoro

Progetto Isola, Teleservizi indagata per truffa


.

Progetto Isola, Teleservizi indagata per truffa
29/10/2011, 13:10

NAPOLI – Mentre per strada ancora si odono le loro voci di protesta, le lagnanze dei corsisti del progetto ‘Isola’ a causa di un corso professionale mai decollato e che soprattutto non ha materializzato quei posti di lavoro tanto sperati, arriva la scure della Corte dei Conti che grazie alle indagini della Guardia di Finanza è riuscita a risalire ad un indebito impiego dei fondi europei per le lezioni del progetto gestite dai tele servizi nel periodo 2007-2008. Ipotizzata una vera e propria truffa della formazione ai danni dell’erario calcolata in quasi 2 milioni di euro. Il reato riguarderebbe l’utilizzo di ben 1milione e 800mila euro dall’Azienda Teleservizi spa che doveva organizzare dei corsi di work expercience con tirocinio formativo per la bonifica delle coste. Il dato, poi accertato dagli inquirenti, è che una volta che la società fu ammessa al finanziamento, “sostituiva illegittimamente le imprese autorizzate ad ospitare i tirocini dei corsisti con aziende di comodo”. Sul caso della Teleservizi indaga anche la Procura con il PM Noviello che sta analizzando la posizione della società e dei corsisti che attualmente hanno cambiato la loro sigla in Bros.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©