Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PROSTITUZIONE: CASA A LUCI ROSSE CON MINORI SCOPERTA A NAPOLI


PROSTITUZIONE: CASA A LUCI ROSSE CON MINORI SCOPERTA A NAPOLI
23/01/2009, 21:01

Una casa d'appuntamenti frequentata anche da minori è stata scoperta a Napoli dalla polizia municipale, che ha avviato anche l'iter di espulsione dall'Italia di una donna cittadina colombiana. Dopo una denuncia, un'attività di appostamenti e pedinamenti dei vigili urbani ha permesso di scoprire che in un appartamento in via Trivio, nel quartiere Arenaccia, gestito da una colombiana di 42 anni si davano appuntamento donne che si prostituivano e clienti, e nel via vai sono coinvolti anche minori per i quali proseguono le indagini per determinare che ruolo avessero nell'affare, se cioè fossero clienti anche loro o si prostituissero. La colombiana, nonostante a suo carico la prefettura di Napoli si fosse pronunciata con un diniego per il rinnovo del passaporto, aveva una carta d'identità rilasciata dal comune di Napoli ora ritirata. L'appartamento ora e' sotto sequestro e la donna e' stata espulsa dall'Italia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©