Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma, "vita in strada peggiorata"

Prostituzione minorile, carenza di interventi a Napoli


Prostituzione minorile, carenza di interventi a Napoli
08/08/2011, 15:08

ROMA - Al Sud dove la prostituzione minorile è molto diffusa, si registra un grossa carenza di strutture e di interventi da parte di unità di strada. Accade in particolare a Napoli e a Cosenza. Lo rivela una ricerca di Arcigay, presentata a Bologna. Secondo Rebecca Zini, ricercatrice nazionale Salute per Arcigay, "la vita in strada a Roma è peggiorata" e nella capitale si registra un alto numero di aggressioni. Diversi i dati relativi a Bologna dove "c'è un tessuto sociale attento alla marginalità". La ricerca inoltre rivela che a Bologna i centri di assistenza cristiana sono aperti al mondo omosessuale. E' stato il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali a finanziare il progetto, avviato a marzo, con circa 100mila euro.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©