Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

L'uomo, 67 anni, accusato di favoreggiamento e violenze

Prostituzione, sacerdote arrestato in Sardegna

E' il fondatore e responsabile della Comunità Il Samaritano

Prostituzione, sacerdote arrestato in Sardegna
28/12/2010, 21:12

ORISTANO - Don Giovanni Usai, il sacerdote di Assolo, nell'oristanese, fondatore e responsabile della Comunità Il Samaritano per il recupero dei detenuti in una struttura nelle campagne di Arborea, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Oristano con l'accusa di favoreggiamento della prostituzione e violenza sessuale. L'arresto è scattato in esecuzione di un ordine di custodia cautelare agli arresti domiciliari emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Oristano, Mauro Pusceddu, su richiesta del pubblico ministero Nadia Lecca. Assieme al sacerdote - 67 anni, una vita spesa a favore degli emarginati e dei detenuti -, è stato arrestato anche un ospite della comunità, il nigeriano Eze Alphonsus, 35 anni, con l'accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©