Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dal 2010 l'istituto è stato spostato nel Rione Traiano

Protesta degli studenti del Liceo N. Copernico

I lavori di ristrutturazione non sono mai cominciati

.

Protesta degli studenti del Liceo N. Copernico
09/01/2013, 15:57

NAPOLI - Gli studenti del liceo scientifico Niccolò Copernico sono scesi in piazza insieme alla preside e ai docenti per protestare davanti alla sede della Provincia e denunciare una situazione ormai ingestibile. L’istituto di Fuorigrotta è stato trasferito dal 2010 nel Rione Traiano perché la sede del parco San Paolo doveva essere ristrutturata, ma i lavori sono ormai da molto tempo fermi e nelle ultime settimane si sono verificati atti di vandalismo, minacce ai danni degli studenti e dei docenti, nonché furti di attrezzature dei laboratori e materiale didattico.
I docenti del liceo Copernico denunciano inoltre una disparità di trattamento nei loro confronti. Accusano la Provincia di aver lasciato il loro istituto nel Rione Traiano per tre anni senza proseguire i lavori in via Cinthia, mentre avrebbero trovato i soldi per acquistare l’edificio per il Tito Lucrezio Caro, che avrebbe dovuto subìre la stessa sorte ed essere trasferito in altra sede.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©