Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Verso Corfù, senza elettricità, aria condizionata e tv

Protesta in aliscafo: nave in avaria e condizioni precarie


Protesta in aliscafo: nave in avaria e condizioni precarie
08/08/2011, 11:08

Momenti di paura e soprattutto di caos sul traghetto “Aeolos Kenteris” partito da Brindisi e diretto in Grecia. Sin dalle prime operazioni di imbarco, infatti, la nave ha accusato una serie di anomalie e di problemi tecnici: niente corrente elettrica, niente condizionatori d’aria e impianti tv non funzionanti. A bordo diverse centinaia di passeggeri diretti a Corfù per le meritate vacanze.
Il mezzo veloce è riuscito ad arrivare questa mattina alle 9:15 nell’isola di Zante, ma non è mancata la protesta dei passeggeri. A fare imbestialire gli stessi, e per ovvie ragioni, il black out dell’energia elettrica. Le forti proteste a bordo della nave si erano trasformate infatti in una vera e propria sommossa di 400 passeggeri, che hanno chiuso a chiave un membro dell’equipaggio in una cabina come rappresaglia per non essere stati ricevuti dal comandante. Dopo che alcuni passeggeri hanno chiesto inutilmente di parlare con il comandante, e dopo aver preteso acqua da bere gratis, l’ufficiale di più alto grado a bordo ha ritenuto più utile fare marcia indietro.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©