Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Attivista trascorre la notte su un albero

Protesta No Tav, bloccato Tgv Parigi-Milano

Presenti bambini alla manifestazione

Protesta No Tav, bloccato Tgv Parigi-Milano
05/08/2011, 19:08

TORINO - Continua la protesta contro la realizzazione del tunnel geognostico della linea ferroviaria ad alta velocità Torino - Lione. L'attivista del movimento No Tav, Turi Cordaro, noto come 'Vaccaro' ha trascorso tutta la notte su un albero, a un'altezza di circa 20 metri all'interno dell'area recintata della Maddalena di Chiomonte (Torino). Un altro manifestante è stato denunciato in stato di libertà per inosservanza di provvedimento dell'autorità giudiziaria. Era entrato senza autorizzazione nell'area recintata, dove si era arrampicato sull'albero per portare acqua e indumenti al compagno. Dai Vigili del Fuoco sono stati consegnati attraverso un braccio meccanico indumenti e cibo (una coperta, un pile e una bottiglia d'acqua). Sono cinque giorni che "Vaccaro" fa lo sciopero della fame e da ieri ha iniziato quello della sete. In serata, in Val di Susa, è stato bloccato per ore il Tgv delle ferrovie francesi SNCF Parigi-Milano con circa 250 passeggeri a bordo. Protesta portata avanti da 250-300 militanti No Tav che si oppongono alla costruzione della Tav Torino-Lione. Una manifestazione senza incidenti, ma che ha costretto comunque il TgV a fermarsi. Per la presenza di molti bambini nella stazione durante la manifestazione, dalla Questura di Torino sarà inviata una segnalazione al Tribunale per i Minorenni del capoluogo piemontese.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©