Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PROTEZIONE CIVILE: CONSEGNATI I GOMMONI ALLA GUARDIA COSTIERA


PROTEZIONE CIVILE: CONSEGNATI I GOMMONI ALLA GUARDIA COSTIERA
20/06/2008, 16:06

Si è svolta, nel piazzale della Direzione Marittima della Campania, la cerimonia di consegna alla Guardia Costiera dei primi sei gommoni veloci per le esigenze operative del sistema regionale di Protezione Civile della Campania.

La cerimonia è avvenuta alla presenza del Dott. Michele Palmieri, in Rappresentanza della Regione e dell’Ammiraglio Alberto Stefanini Direttore Marittimo della Campania, per il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, con la partecipazione del Gen. Francesco BIANCO, Direttore della Scuola Regionale della Protezione Civile.
I gommoni veloci, della lunghezza di 7 mt, sono dotati di 2 motori fuoribordo da 115 Hp a bassa emissione inquinante e verranno utilizzati dal personale della Guardia Costiera campana per concorrere in misura sostanziale agli interventi di previsione e prevenzione dei rischi, nonché nella pianificazione e gestione delle emergenze in mare e lungo tutto il territorio costiero, fluviale e lacustre della Regione (es. evacuazione di bagnanti da spiagge colpite da incendi boschivi, vigilanza costoni rocciosi da pericolo frane, monitoraggio e prevenzione dei fenomeni di inquinamento da mare e da terra, ecc.).
Questi interventi rientrano nelle primarie competenze istituzionali della Guardia Costiera la quale fornisce da sempre il necessario supporto di conoscenze, uomini, mezzi ed apparecchiature anche alle strutture regionali della Protezione Civile, in ragione della specifica e riconosciuta qualificazione tecnico-operativa del Corpo delle Capitanerie di Porto. Tale supporto, come è noto, viene assicurato con una “prontezza operativa” H24 in tutti i periodi dell’anno, al fine di garantire la sicurezza della navigazione e la salvaguardia della vita umana in mare.
Successivamente, negli uffici  della Capitaneria di Porto, si è proceduto alla firma del contratto di “Comodato d’uso” tra le due istituzioni per l’assegnazione del primo lotto di unità navali, con successiva consegna dei restanti 4 gommoni prevista per la fine del corrente mese di giugno.-
Al termine della cerimonia i battelli, con i propri equipaggi, sono partiti per le destinazioni operative loro assegnate e saranno, già da domani, in servizio lungo le coste della Campania.
La Guardia Costiera vede in questa occasione aumentare la propria flotta navale affermando una sempre più capillare presenza sul territorio costiero dei suoi “angeli del mare” a tutela delle attività marittime che si svolgono lungo le coste, con una diuturna attività di vigilanza e prevenzione, unitamente ad una ferma attività di repressione verso quei comportamenti che possono pregiudicare la sicurezza in mare quali ad esempio la navigazione sottocosta in presenza di attività di balneazione, l’uso scriteriato delle moto d’acqua ovvero il mancato rispetto delle norme a tutela dell’ambiente marino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©