Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Insorgono Comune ed associazioni femministe

Pubblicità shoc in Sicilia: "Montami a costo zero"


Pubblicità shoc in Sicilia: 'Montami a costo zero'
20/07/2010, 17:07

MILAZZO – “Montami a costo zero”. Non è un palese invito proveniente da qualche sito porno ma la pubblicità apparsa nei giorni scorsi a Milazzo. Cartelloni giganti, raffiguranti una donna nuda accovacciata in posa inequivocabile, voluti per reclamizzare la ditta di impianti fotovoltaici “Cauldron”.
Immediata la reazione femminile: l’assessorato alla Famiglia del comune di Milazzo ne ha chiesto l’immediato ritiro, cosi come l’associazione cittadina siciliana “Donne libere”: "Il messaggio, stereotipato e non rispettoso della dignità ed integrità umana, risulta degradante e produce un impatto mediatico diseducativo. Lo spot pubblicitario deve sempre tenere conto delle ragioni dei destinatari che, in questa occasione, non hanno mancato di far sentire il loro disappunto. Auspichiamo pertanto un pronto ritiro della pubblicità con un messaggio meno discutibile e più positivo", hanno detto in una nota.
Adesso, anche su Facebook iniziano a spuntare i primi gruppi contrari alla diffusione del messaggio. Chi vuole, può telefonare alla stessa ditta e manifestare il suo disappunto.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©