Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli aggressori hanno ripreso la violenza per un ricatto

Puglia: 13enne violentata da quattro ragazzi, denunciati

Uno è agli arresti domiciliari, gli altri sono minorenni

Puglia: 13enne violentata da quattro ragazzi, denunciati
20/12/2010, 08:12

GRAVINA DI PUGLIA (BARI) - Ennesimo caso di violenza sessuale del "branco". Ma questa volta sia la vittima che i carnefici sono giovanissimi: la ragazza violentata ha 13 anni, dei violentatori solo uno è maggiorenne, ed è stato arrestato. Gli altri 3 sono minorenni (almeno uno ha meno di 16 anni) e per loro il magistrato ha emesso una ordinanza di custodia cautelare, chi in comunità e chi in casa.
Le violenze sulla ragazza erano iniziate alcuni mesi fa, compiute da tutti e quattro i ragazzi, che avevano anche ripreso in più occasioni gli stupri col telefono cellulare, usando poi quelle immagini per ricattare la ragazza e costringerla a subire altri stupri senza mai ribellarsi. Per questo sia il maggiorenne, sia uno dei minorenni, dovranno rispondere anche di detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico, mentre tutti e quattro dovranno rispondere di trupro di una minore di anni 14, aggravata dal fatto che la violenza è stata commessa in gruppo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©