Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il blitz della polizia a Montecalvario

Pusher in gonnella in manette a Napoli


Pusher in gonnella in manette a Napoli
16/12/2010, 16:12


NAPOLI - Antonietta CAIAFA, pregiudicata di 34 anni, era stata arrestata in flagranza, il 10 luglio di 4 anni fa, dagli agenti della sezione Falchi perché trovata in possesso di circa 10 grammi di cocaina che, abilmente, aveva nascosto nel reggiseno. Ritenuta responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, il 24 ottobre del 2007, fu condannata dal Tribunale di Napoli, alla pena di 4 anni di reclusione oltre al pagamento di €.21.000,00 di multa, sentenza confermata dalla Corte d’Appello, il 12 maggio 2009. Nella tarda mattinata di ieri, gli agenti del Commissariato di Polizia “Montecalvario” hanno arrestato nuovamente la donna. La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, infatti, il 9 dicembre u.s., ha emesso nei confronti della donna un ordine di carcerazione per l’espiazione della pena residua di: 3 anni, 11 mesi e 4 giorni di reclusione. La donna, moglie di un pregiudicato attualmente detenuto a Rebibbia, è stata arrestata dai poliziotti e condotta al carcere di Pozzuoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©