Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Qualità della vita, Sole 24 Ore: ultima Napoli


Qualità della vita, Sole 24 Ore: ultima Napoli
02/12/2013, 11:16

ROMA - C'è ancora il Trentino Alto Adige, in vetta alla classifica 2013 della Qualità della vita, l'indagine annuale del Sole 24 Ore. Prima la provincia di Trento e seconda Bolzano, che aveva conquistato la prima posizione nel 2012. Una supremazia ottenuta sulla base di 36 parametri, raggruppati in sei macro-aree (Tenore di vita, Affari e lavoro, Servizi ambiente e salute, Popolazione, Ordine pubblico e Tempo libero), fino alla compilazione di una classifica generale, che vede, con un 107/o e ultimo posto, Napoli e la sua provincia. Che segnano un ulteriore peggioramento rispetto alla penultima posto dell'anno prima. Il territorio partenopeo registra i suoi peggiori risultati - sempre oltre la centesima piazza - sotto gli aspetti del tenore di vita, della popolazione e degli affari. E' tutto il Sud, comunque ad occupare la parte bassa della graduatoria. Una consuetudine che si ripete: quest'anno gli ultimi 20 gradini, sono occupati da province siciliane, pugliesi, calabresi e campane. Quanto al tenore di vita, Milano è ancora prima nella tappa riferita al benessere. Ma su affari e lavoro si sta meglio a Trento e Bolzano. Ultima è Reggio Calabria. Su servizi, ambiente e salute brilla Trieste. In quanto a popolazione, vince Piacenza mentre sull’ordine pubblico ha la meglio Oristano. Il miglior tempo libero lo si impiega a Siena mentre la maglia nera va a Isernia.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©