Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I consiglieri comunali accetteranno il test antidroga?

Quando la politica sta a badare al ‘capello’…


.

Quando la politica sta a badare al ‘capello’…
10/11/2010, 22:11

NAPOLI – A breve si comincia. I consiglieri comunali, gli assessori ed il Sindaco di Napoli potranno sottoporsi al test antidroga. Potranno, ma non saranno costretti. La proposta del consigliere Franco Moxedano (Idv), infatti, è passata con larga maggioranza, ma con una clausola ben definita: l’accertamento non sarà obbligatorio ma volontario. A votare sì, 23 consiglieri; i “no” sono stati 9, gli astenuti 4.
Noi di JulieNews siamo stati in Consiglio Comunale poco prima che si votasse per l’ordine del giorno. Abbiamo chiesto ad alcuni consiglieri quale fosse la loro idea in proposito, ‘pescando’ tra i vari partiti che compongono la giunta. Ai nostri microfoni Franco Moxedano (Idv), promotore dell'iniziativa, Marco Nonno (Pdl), Ciro Signoriello (Pdl), Raffaele Carotenuto (Prc), Francesco Nicodemo (Pd), Francesco Minisci (Sel).
Poi, la prova del nove: abbiamo chiesto loro di consegnarci un capello, per effettuare noi un test. Le loro spiegazioni (ma soprattutto le loro risposte alla nostra anomala richiesta) sono nel video allegato.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©