Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Quartieri Spagnoli, un fermo per tentata estorsione e lesioni


Quartieri Spagnoli, un fermo per tentata estorsione e lesioni
23/04/2012, 15:04

Ai Quartieri Spagnoli i carabinieri del nucleo radiomobile di napoli hanno sottoposto a fermo per tentata estorsione e lesioni un uomo di 47 anni, residente in vico lungo teatro nuovo, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è gravemente indiziato di aver avvicinato, nei pressi della sua abitazione, uno dei titolari di una trattoria, un 38enne del luogo e di avergli chiesto 50 euro in denaro contante per farlo lavorare con “tranquillità’”. al suo rifiuto lo ha aggredito a calci e pugni (la vittima è stata medicata dai sanitari dell’ospedale vecchio pellegrini per varie escoriazioni al corpo, guaribili in 7 giorni). il 47enne è stato poi bloccato nei pressi della trattoria dai militari dell’arma nel frattempo intervenuti. con successivi controlli i carabinieri hanno accertato che l’uomo da vari anni si recava in quella trattoria e con minacce consumava un pasto e si faceva consegnare 10 euro in denaro contante dai titolari, mentre il sabato pretendeva 50 euro, per lasciarli tranquilli, loro e i clienti del locale. Il fermato è stato associato nel carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©