Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Quarto, titolare di pompe funebri aggredisce concorrente


Quarto, titolare di pompe funebri aggredisce concorrente
29/07/2012, 19:06

Nel comune napoletano di Quarto i carabinieri dell’aliquota operativa di Pozzuoli  insieme a colleghi della locale tenenza hanno tratto in arresto in flagranza un uomo di  51 anni, residente a calvizzano in via don luigi sturzo, imprenditore, gia' titolare di agenzie di onoranze funebri a napoli e provincia, già noto alle forze dell'ordine e un uomo di 33 anni, residente a sant'angelo dei lombardi (av) in contrada selvatica, già noto alle forze dell'ordine. Alle 15.00 di ieri, a quarto, nel corso di un funerale nella chiesa del divin maestro, il 51enne , spalleggiato dal 33enne e da un  altro uomo in via di identificazione aveva avvicinato il titolare 71enne di una ditta di onoranze funebri di pozzuoli che si stava occupando delle esequie in svolgimento e lo aveva preso a schiaffi davanti ai presenti intimandogli di non lavorare mai piu' a quarto, con l'evidente finalita' di accaparrarsi il monopolio nel settore. l’aggredito si e’ recato nell'ospedale santa maria delle grazie ove i medici gli hanno prestato cure per "contusioni facciali da percosse" guaribili in 5 giorni. I due uomini sono poi stati individuati, blocccati e trati in arresto dai carabinieri intervenuti a quarto, mentre stavano percorrendo alcune strade del centro abitato a bordo si una panda. dopo le formalita’ di rito i 2 sono stati tradotti nella casa circondariale di poggioreale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©