Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

“questione farmacie”, a Napoli una conferenza stampa di federfarma


“questione farmacie”, a Napoli una conferenza stampa di federfarma
11/07/2012, 17:07

La manifestazione tenutasi ieri a Roma ha acceso i riflettori sulla “questione farmacie” a livello nazionale; ancor più grave, però, è la situazione campana, e napoletana in particolare, dove il ritardo nei pagamenti da parte delle ASL ed il relativo costo del denaro che i titolari di farmacia sono costretti a prendere in prestito, di fatto annullano gli introiti per le farmacie, molte delle quali sono oramai a rischio fallimento.



Per questo Federfarma Napoli ed il suo Presidente Michele Di Iorio stanno valutando l’ipotesi di ulteriori forme di protesta che vanno ad aggiungersi alla già prevista serrata nazionale delle farmacie in programma giovedì 26 luglio. Particolare attenzione alla criticità della situazione anche da parte dell’Ordine provinciale dei Farmacisti, dal momento che l’ulteriore aggravio sulle entrate dei titolare di farmacia mette innanzitutto in serio pericolo centinaia di posti di lavoro tra i dipendenti delle farmacie.



Per questo, venerdì 13 luglio alle ore 11 presso la sede di Federfarma Napoli in via Toledo 156, il Presidente di Federfarma Napoli, Michele Di Iorio annuncerà le ulteriori forme di protesta, mentre il Presidente dell’Ordine dei Farmacisti, prof. Vincenzo Santagada, illustrerà le criticità che il nuovo provvedimento adottato dal Governo Monti comporta in termini occupazionali.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©