Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli. Intercettato dalla polizia alla guida di una minicar

Quindicenne arrestato per rapina dopo un inseguimento


Quindicenne arrestato per rapina dopo un inseguimento
23/06/2010, 12:06

NAPOLI - Da consumato delinquente, un 15enne napoletano ha puntato la pistola in faccia al proprietario di una minicar, lo ha strattonato, si è fatto consegnare il cellulare, l'i-Pod e i soldi, poi è salito sulla piccola auto ed è fuggito. E' stato arrestato dall'equipaggio di una Volante al termine di un rocambolesco inseguimento per le vie di Napoli. Intorno alla mezzanotte di ieri, il 15enne è arrivato in via Petrarca, zona Parco delle Rondini, dove la vittima era sulla minicar con un amico, a bordo di uno scooter guidato da un complice, che dopo il furto dell'auto ha rapinato l'amico della vittima per poi fuggire in motorino. Il 15enne alla guida della minicar è stato intercettato dalla polizia, ma invece di fermarsi all`alt, ha accelerato ulteriormente lungo via Salvator Rosa, "schivando pericolosamente autovetture, ciclomotori e pedoni". L`inseguimento è proseguito per via Broggia fino a via Costantinopoli dove il ragazzino, dopo aver visto la strada sbarrata da una Volante della Polizia, ha invertito la marcia ripercorrendo a ritroso la via. Alla fine ha sbandato ed è andato a sbattere contro un'altra auto della polizia. Gli agenti hanno recuperato la refurtiva e la pistola giocattolo usata per il colpo, e hanno accompagnato al Centro di prima accoglienza dei Colli Aminei il 15enne. Ora si cerca di individuare il complice.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©