Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Raccolta differenziata per gli immigrati alla caserma di Santa Maria Capua Vetere


Raccolta differenziata per gli immigrati alla caserma di Santa Maria Capua Vetere
05/04/2011, 10:04

Predisposto a tempo di record il servizio di raccolta differenziata per gli immigrati accolti alla caserma Andolfato a Santa Maria Capua Vetere. Sulla base delle indicazioni del Commissario Prefettizio e dell’amministrazione comunale, la Ecological Service ha consegnato ai responsabili della caserma le attrezzature necessarie per eseguire una corretta differenziazione dei rifiuti: 1 cassone per la raccolta del secco, circa 50 contenitori carrellati e 5.000 buste per la raccolta differenziata delle varie frazioni (umido, plastica e metalli, carta, ecc.), e 1 campana per la raccolta del vetro. Nel fine settimana appena trascorso era già stata effettuata inoltre la disinfestazione e la derattizzazione del sito dove sono state istallate le tende per ospitare gli immigrati. Questo intervento di solidarietà è finalizzato a limitare gli eventuali rischi igienico-sanitari connessi al fenomeno migratorio e consentirà di garantire a dovere la pulizia dell’area in cui alloggeranno gli immigrati. Naturalmente, in base agli sviluppi futuri e al numero definitivo di immigrati che saranno ospitati presso il sito sammaritano, il servizio potrebbe essere ulteriormente potenziato nei prossimi giorni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©