Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vende la marijuana a due bambini di 10 e 12 anni

Ragazzino di 15 anni spaccia droga e ruba gioielli

Ora è rinchiuso nel carcere minorile "Beccaria" di Milano

Ragazzino di 15 anni spaccia droga e ruba gioielli
11/06/2012, 21:06

MILANO - Minori che vogliono imitare i grandi, che crescono troppo in fretta e cadono nelle trappole di una società malata. Un ragazzino di 15 anni della provincia di Bergamo ha venduto marijuana a tre bambini di 10 e 12 anni. Si tratta di un ragazzino di origini serbe, che dopo aver venduto la droga agli altri ragazzini, ha messo a segno un furto di gioielli da 10 mila euro in casa di un suo compagno di classe, al quale aveva rubato le chiavi di casa. Alcuni testimoni hanno visto il ragazzino mentre vendeva la droga e la fumava insieme agli altri due. Ora il minorenne è rinchiuso nel carcere minorile "Beccaria" di Milano.
Il ragazzino è di Costa Volpino, in provincia di Bergamo e ad arrestarlo sono stati i carabinieri di Sovere, che hanno denunciato anche un suo coetaneo, accusato di avergli fatto da palo, mentre il 15enne si introduceva nell'appartamento del compagno di classe per rubare i gioielli. Altre tre ragazzi marocchini, maggiorenni, sono stati accusati di ricettazione per aver rivenduto i gioielli.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©