Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Clandestino deve rispondere di tentato omicidio

Ragazzo 17 anni accoltellato a Civitavecchia: arrestato albanese


Ragazzo 17 anni accoltellato a Civitavecchia: arrestato albanese
14/08/2010, 19:08

Roma - E' stato fermato con l'accusa di tentato omicidio e porto abusivo di arma l'autore dell'accoltellamento nei confronti del 17enne, avvenuto questa notte nei pressi di un chiosco sulla spiaggia di Civitavecchia. P.F. albanese di 26 anni, clandestino sul territorio nazionale, è stato individuato dagli agenti del Commissariato di Civitavecchia poche ore fa. Al momento dell'arresto F.P. si era nascosto all'interno dell'appartamento dove dimora, in via Buonarroti a Civitavecchia. Gli ulteriori sviluppi investigativi hanno portato i poliziotti recuperare anche l'arma usata, un coltello a serramanico lungo 25 cm., con lama in parte seghettata di 9 cm. Il coltello era stato nascosto sul terrazzo condominiale del palazzo. Il Questore Tagliente, che nelle prime ore di questa mattina ha disposto la sospensione della licenza del chiosco presso cui si è verificato l'episodio, si è recato presso il Commissariato per complimentarsi del risultato investigativo ottenuto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©