Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Provengono dal centroafrica e sono partiti dalla Libia

Ragusa: intercettato barcone con quasi 1000 migranti


Ragusa: intercettato barcone con quasi 1000 migranti
31/05/2011, 09:05

CAPO PASSERO (RAGUSA) - Nuovo tentativo di sbarco, nella notte, da parte di un gruppo di migranti. Una motovedetta della Guardia di Finanza ha intercettato un barcone a sud di Capo Passero, il lembo più meridionale della Sicilia, un peschereccio in ferro della lunghezza di 25 metri su cui erano stipate 963 persone, tra cui 130 donne e 40 minori. Portati al centro di Pozzallo, sempre in provincia di Ragusa, i migranti sono stati rifocillati. Si tratta di persone probabilmente provenienti dai Paesi del Centroafrica e che si sono imbarcati in Libia, nonostante gli scontri in corso. Anzi, proprio gli scontri hanno spinto da una parte Gheddafi a dare ordine di incentivare queste partenze, in modo da tentare di squilibrare il sistema politico italiano; dall'altra i soldati stanno combattendo e non possono occuparsi dei migranti.
Ora i migranti dovranno essere identificati (secondo la legge, si dovrà anche valutare la loro posizione rispetto ad eventuali domande di asilo politico, ma è noto che non vengono informati di questa possibilità e se qualcuno compie questo passo, si fa di tutto per dissuaderlo, ndr) e poi dovranno essere rimpatriati nmei rispettivi Paesi di provenienza.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli e Vanessa Ioannu
Riproduzione riservata ©