Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sono state bruciate due auto della polizia di scena

Raid sul set de "La Squadra", bravata o avvertimento?


Raid sul set de 'La Squadra', bravata o avvertimento?
20/08/2010, 11:08

NAPOLI - Nella notte tra martedì e mercoledì scorso è stato perpetrato un raid nel centro polifunzionale di Piscinola dove da anni viene girata la fiction, made in Naples, de "La Squadra". Sono state bruciate due auto di scena della polizia, nonostante la zona sia illuminata e sorvegliata da alcuni vigilantes. Gli inquirenti non scartano alcuna ipotesi: potrebbe essere una bravata, un avvertimento da parte della criminalità organizzata nei confronti di qualcuno o un "dispetto" di qualche  ditta esterna che voleva lavorare con i produttori. Secondo quanto riporta oggi il quotidiano "Il Mattino", l'azione vandalica è stata messa in atto da due persone.
"E' il primo caso in dieci anni di riprese - sottolinea Francesco Pinto, direttore del centro di produzione Rai di Napoli - Tutto il quartiere è con noi. L'episodio, almeno per il momento, non mi preoccupa. Tutta la zona è ben sorvegliata da un efficiente sistema di telecamere. Abbiamo già consegnato i filmati alla polizia. Sapremo presto qualcosa, spero".

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©