Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nel Beneventano

Rapina a furgone portavalori, portati via 900 mila euro


Rapina a furgone portavalori, portati via 900 mila euro
02/11/2012, 13:21

BENEVENTO  - Una rapina a furgone portavalori nel Beneventano,  ha fruttato ad alcuni malviventi, ben   900 mila euro; denaro destinato al  pagamento delle pensioni negli uffici postali della zona.   Sei persone armate di mitra hanno bloccato il veicolo lungo la statale che collega i comuni di Ponte e Casalduni.  Il commando ha poi bloccato il mezzo blindato esplodendo in aria alcune raffiche di mitra.  I vigilantes che scortavano il mezzo sono stati immobilizzati mentre in due con una motosega aprivano il vano blindato anche esplodendo alcuni colpi di pistola. I rapinatori hanno trasferito il denaro in due auto e hanno poi incendiato il furgone, prima di scappare.  Un colpo studiato nei minimi dettagli con la strada cosparsa  di chiodi per bloccare il passaggio di altre auto e alcuni automobilisti costretti a scendere dalle macchine e a buttare le chiavi per non ostacolare la fuga. Secondo i testimoni la banda era composta da italiani.  Polizia e carabinieri hanno avviato le ricerche su tutto il territorio regionale.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©