Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vittima dei malviventi un’imprenditrice di Torre del Greco

Rapina all’ingresso del cimitero:bottino di 15mila euro


.

Rapina all’ingresso del cimitero:bottino di 15mila euro
28/04/2010, 13:04

TORRE DEL GRECO – Infrangono il vetro della sua auto e le rubano una borsa contenente circa 15mila euro. E’ successo nella giornata di ieri a Torre del Greco.
Vittima del raid criminale, un’imprenditrice del posto, Alba Palamenghi che dopo aver parcheggiato la sua vettura all’esterno del cimitero cittadino, tornando in macchina ha trovato l’amara sorpresa.
La donna, titolare di una nota boutique torrese, si era recata al cimitero per visitare la tomba del figlio 35enne, deceduto in un incidente in moto lo scorso mese di agosto. Come ogni giorno, l’imprenditrice torrese, aveva parcheggiato la sua Mercedes all’ingresso della struttura comunale lasciando però all’interno, sotto uno dei sedili, la borsa con il telefonino e l’incasso della sua attività commerciale, contanti e assegni per circa 15mila euro. Non una dimenticanza da parte della donna ma una scelta precisa. In più di un’occasione, infatti, lo stesso custode del camposanto torrese, l’aveva messa in guardia da possibili rapinatori e malintenzionati all’interno del cimitero. Ma la precauzione è servita a poco.
Tornata all’auto, infatti, l’imprenditrice si è accorta del vetro rotto e che la borsa era sparita. Immediatamente si è rivolta alla vicina caserma di viale Campania per denunciare il furto ai carabinieri che hanno effettuato subito un sopralluogo.
E qui la seconda brutta sorpresa. Quando i militari hanno chiesto le immagini delle telecamere di videosorveglianza, posizionate proprio nei pressi dell’ingresso del cimitero, hanno scoperto che il dispositivo non è ancora in funzione e che dunque i ladri in azione non sono stati immortalati dall’occhio elettronico posizionato proprio a salvaguardia del camposanto torrese.
Un episodio che riaccende i riflettori sul mancato funzionamento del sistema di videosorveglianza in città e sulla scarsa sicurezza all’interno del cimitero di Torre del Greco, da sempre lamentela dei cittadini

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©