Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rapina armata a fruttivendolo, due pregiudicati in manette a Napoli


Rapina armata a fruttivendolo, due pregiudicati in manette a Napoli
16/12/2009, 10:12


NAPOLI - Gli agenti del Commissariato di Polizia “Poggioreale” hanno arrestato, nella serata di ieri, Federico NAPPELLO, di 21 anni, e Antonio VANO, di 23 anni, entrambi pregiudicati, perché responsabili, in concorso tra loro, del reato di rapina aggravata.
I poliziotti, nell’ambito dei controlli del territorio, nel transitare in Via Costantino Grimaldi, hanno notato due giovani, a bordo di un ciclomotore Piaggio Liberty, che trasportavano un grosso cassetto in metallo.
Prontamente, gli agenti hanno bloccato i due che, alla loro vista, si sono disfatti di 2 pistole del tipo semiautomatiche, risultate poi essere repliche di armi a salve, prive del tappo rosso. I due giovani, identificati per NAPPELLO e VANO, poco prima, alla chiusura serale dei negozi, armi in pugno, avevano rapinato il titolare di un negozio di frutta e verdura, portandogli via, nella circostanza, il cassetto del registratore di cassa contenente la somma di €.158,25.
I poliziotti hanno arrestato i due rapinatori conducendoli al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©