Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rapina auto e va a dormire, arrestato nel letto


Rapina auto e va a dormire, arrestato nel letto
11/09/2009, 13:09


Di buon mattino si alza dal letto, rapina un automobilista e poi ritorna a dormire a casa dove è stato bloccato dagli agenti del Commissariato di Polizia Ponticelli per il reato di rapina impropria. Giovanni Esposito, 29enne, ieri mattina, avvicinava un uomo che stava parcheggiando la propria autovettura Peugeut Ranch in prossimità di un negozio a Via Nazionale delle Puglie e dopo averlo spintonato se ne impossessava. I poliziotti del Commissariato, allertati dalla Sala Operativa della Questura, attivavano dei controlli nel quartiere fino a raggiungere l’abitazione di Esposito.
Questi, all’arrivo della Polizia, dormiva, dimostrandosi subito estraneo ai fatti;ma non aveva tenuto conto che era stato notato poche ore prima dalla stessa Volante mentre si trovava a Via Nazionale delle Puglie. Sono stati proprio gli abiti indossati ad incastrare ulteriormente Esposito, una maglia di colore giallo rinvenuta nel cesto dei panni. Vistosi alle strette, Esposito ha ammesso le proprie responsabilità in ordine alla rapina effettuata.
Alla vittima, in sede di denuncia, la Polizia ha restituito l’auto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©