Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

I malviventi rintracciati grazie alle impronte digitali

Rapina da 100mila euro a Lucca, arrestati 2 presunti autori


Rapina da 100mila euro a Lucca, arrestati 2 presunti autori
07/09/2009, 16:09

Marco Norcia, 18enne napoletano, e Antonio Napoletano, 23enne di Casoria (Na) sono stati arrestati dai carabinieri per la rapina del 30 aprile scorso alla Cassa di Risparmio di Lucca di Querceta (Lucca). I due, insieme a due complici non ancora identificati, avevano fatto irruzione nella banca a volto scoperto, poi avevano legato con delle fascette una decina di persone tra clienti e dipendenti ed erano infine scappati con 100mila euro. I militari sono arrivati ai due rapinatori grazie alle impronte digitali lasciate da uno di loro su una cartellina di plastica bianca. Le indagini intanto proseguono per identificare anche gli altri due complici della rapina.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©