Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si tratta di tre pregiudicati di 37, 38 e 40 anni

Rapina di Centocelle, arrestati i tre banditi


Rapina di Centocelle, arrestati i tre banditi
08/06/2012, 12:06

ROMA – Identificati e arrestati i presunti responsabili di una rapina a una gioielleria nel quartiere di Centocelle, a Roma avvenuta lo scorso due marzo. Si tratta di tre pregiudicati di 37, 38 e 40 anni. Sono stati i Carabinieri a risalire alle loro identità, dopo una serie di indagini.
Il furto era culminato con una sparatoria, in seguito alla quale Gianni Simola, cameriere di un locale vicino, era rimasto ferito, mentre tentava di bloccare uno dei malviventi in fuga. I rapinatori non riuscirono a completare l’assalto alla gioielleria, perché furono disturbati da alcuni passanti.
I carabinieri del Nucleo Investigativo di via in Selci sono riusciti a ricostruire la vicenda grazie all'analisi delle immagini registrate da un sistema di video-sorveglianza, installato a poche decine di metri dalla gioielleria e grazie alle impronte digitali ritrovate.
I tre sono finiti in manette con l’accusa di rapina aggravata, tentato omicidio in concorso e ricettazione.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©